Il progetto GRETA sulla geotermia in zona alpina

La geotermia a bassa entalpia è una risorsa per il condizionamento degli edifici, relativamente poco conosciuta ed utilizzata in Italia, al contrario dei paesi del nord-Europa.

sito web progetto GRETAL’Unione Europea ha lanciato uno specifico progetto di sviluppo inerente al tema, denominato GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space) per il territorio alpino e prealpino delle diverse nazioni quali Austria, Slovenia, Svizzera e l’area alpina di Francia, Germania e Italia.

Tale progetto ha come obiettivo aumentare la conoscenza della distribuzione spaziale del potenziale geotermico di superficie nella regione alpina, scambiare conoscenza ed informazioni, sviluppare conoscenze per l’inserimento negli strumenti di pianificazione.

Questo progetto si sviluppa su un arco temporale che va dal 2014 al 2020, ed a oggi si è arrivati alla realizzazione di una mappa di fattibilità su larga scala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *